Value Bet PDF Stampa E-mail

 

Letteralmente "scommessa di valore", una value bet è una scommessa sportiva dove la quota offerta dal bookmaker è superiore alle probabilità che l'evento si verifichi.

 

In questo modo si determina un vantaggio in termini statistici a favore dello scommettitore che la gioca. Quando un bookmaker fissa una quota, infatti, associa delle probabilità ad ogni possibile risultato. Normalmente la quota è inferiore alla probabilità, per questo i bookmakers nel lungo periodo ottengono degli utili importanti sulla raccolta delle scommesse.

 

Tuttavia in alcune situazioni particolari questa probabilità viene sottostimata ed è possibile scovare una value bet. Una scommessa diventa una value bet se la seguente condizione è soddisfatta:

 

1/quota < probabilità che si verifichi un evento

 

È chiaro che la difficoltà principale consiste nel calcolare le probabilità associata ad un evento. Per fare questo occorrono informazioni dettagliate sull’incontro, sul campionato e sullo sport considerato. In alcuni casi però, i bookmakers possono commettere degli errori nel calcolo delle quote.

 

Uno scommettitore esperto deve saperne approfittare, essendo in questo caso le chance di vincere superiori alla media. Giocare una value bet non garantisce una vincita, ma aumenta nel lungo periodo le possibilità di avere un saldo attivo nel proprio conto scommesse.

Ti piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
 

Condividi